Remember me on this computer
carla accardi's artist profile

CARLA ACCARDI

carla's portfolio
Exhibitions/Events Nasce a Trapani nel 1924.

Dopo la maturità classica si iscrive alla Accademia di Belle Arti di Firenze, che lascia in seguito al trasferimento a Roma. Nella capitale incontra gli artisti Consagra, Dorazio, Guerrini, Perilli, Sanfilippo e Turcato con i quali da’ vita a Forma 1. La sua prima personale si tiene alla galleria Age D’Or di Roma nel 1950, con presentazione di Giulio Turcato. Nel 1951 partecipa alla rassegna Arte astratta e concreta in Italia alla Galleria Nazionale d’Arte Moderna di Roma. Dal 1954 intraprende una ricerca fondata su una poetica del segno, che si articola per insiemi di segmenti pittorici bianchi stesi su fondi neri. Nel 1959 tiene due personali: una a Roma alla galleria La Salita e l’altra a Torino alla galleria Notizie con presentazione di Michel Tapié.

Nel 1964 è presente alla Biennale di Venezia con una Sala personale. La ricerca basata su segno-colore, iniziata nei primi anni Cinquanta, si evidenzia con la sperimentazione di nuove tecniche e materiali come le superfici trasparenti di sicofoil. Nascono così lavori come Tenda del 1965, Rotoli e Ambiente Arancio del 1967 e Triplice Tenda del 1969.

Negli anni successivi partecipa alle principali rassegne dell’arte italiana e internazionale: alla Biennale di Venezia del 1976 Ambiente/Arte, dove presenta l’opera Tenda; alla mostra Avanguardia e Transavanguardia del 1982 presso le Mura Aureliane di Roma; alla Chambres d’Amis nel 1986 a Gent; alla Italienische Kunst 1900/1980 del 1985 al Kunstverein di Francoforte; alla Biennale di Venezia del 1988, dove gli viene dedicata una Sala personale; all’Italian Art in the 20th Century del 1989 alla Royal Academy of Arts di Londra; a The Italian Metamorfosis, 1943-1968 nel 1995, al Guggenheim Museum di New York; alla prima edizione di Minimalia nel 1997 a Venezia fino all’ultima edizione del 2000 a New York.

Negli stessi hanni, tra il 1991 ed il 1995, gli vengono dedicate numerose mostre personali alla Salvatore Ala Gallery di New York, alla Galerie Di Meo di Parigi, alla Galleria Pieroni di Roma, alla Westend Galerie di Francoforte e dal Castello di Rivoli-Museo d’Arte Contemporanea di Torino.

Nel 1996 s’inaugura l’opera permanente, realizzata in mosaico, per la metropolitana di Roma. Nello stesso anno le viene conferito il titolo di Accademico di Brera a Milano, e l’onorificenza di Cavaliere di Gran Croce del Presidente della Repubblica a Roma. Tra il 1997 e il 2000 vengono presentate tre mostre personali alla Gallerie Meert Rihoux di Bruxelles. Nel 1997 all’Atelier del Bosco di Villa Medici, sede della Academie de France a Roma, s’inaugura con la sua personale un ciclo di mostre a cura di Zerynthia. La Triplice Tenda viene esposta, nel 1998, al Castello di Rivoli, nel 1999, al Kunstmuseum di Bonn e al P.S.1. di New York e nel 2002 nella personale al Musée de la Ville di Parigi. Nel 2003 tiene la personale Si adagiarono sparse al Magazzino d’Arte Moderna di Roma. Nel 2004 il Macro-Museo d’Arte Contemporanea di Roma, le dedica un’antologica dove vengono esposte alcune opere inedite. Nel 2005 nuova personale a New York presso la galleria Sperone Westwater. Nel 2006 espone nella personale Cenni e barlumi alla Galleria Massimo Minini di Brescia e, insieme alle opere di Lucio Fontana, nella mostra alla Sperone Westwater di New York. Nel gennaio 2007 il Marta Museum di Herford, in Germania, inaugura la mostra Carla Accardi trifft Lucio Fontana. Nel marzo dello stesso anno vengono presentate opere recenti nella personale alla Galleria Valentina Bonomo di Roma.

Publications
Galleries/Agents
Email Address ariaearia[AT]libero.it
Website
Address
Nationality Italy
Education
Date of birth
Why make art?