Remember me on this computer
Dario Molinaro's artist profile

DARIO MOLINARO

Dario's portfolio
Exhibitions/Events DOSSIER BIOGRAFICO

Dario Molinaro, è nato a Foggia il 12 gennaio 1985. Ha conseguito il diploma presso l’Istituto Statale d’Arte di Foggia ed è laureato in Decorazione presso l’Accademia delle Belle Arti di Foggia.

Mostre e manifestazioni

16 Aprile 2005 – Palazzetto dell’Arte – sala grigia – Foggia.
20 Maggio 2005 – Festa dell’Unità – P/zza Mercato – Foggia.
2 Febbraio 2006 – Personale presso il Circolo Culturale Bellamì Foggia.
3 Agosto 2006 – Festa dell’Unità – Piazzale Ferri - Manfredonia.
Selezionato per mostra itinerante al 1° Premio Internazionale di pittura Arte Laguna
Selezionato al 2° Premio Internazionale d’Arte Boè – Palermo -
dal 9 al 21 febbraio 2007 collettiva presso la Galleria 18 – Bologna –
dal 10 al 17 marzo 2007 collettiva presso la galleria Il Tempio – Palermo –
dall'1 al 10 aprile 2007 collettiva presso la galleria Metropolitan - Lecce
26,27,28 Aprile 2007 personale presso la Fondazione Banca del Monte S. Ceci – Foggia
Selezionato alla 2° Biennale di Arte Contemporanea GENOVARTE 2007
Vincitore premio Galleria dell’Artista al Premio Primavera 2007 - Foggia

Mostre on-line

www.artemotore.com/artisti/artista.asp?id=796
www.arteinrete.net
www.equilibriarte.org
www.firenzeart.it
www.assisart.it
www.artelaguna.it
www.beniculturalionline.it
www.artisticontemporanei.com
www.saatchi-gallery.co.uk/yourgallery


RECENSIONI

Antonio Onofrio da “IL GRECALE”
Cerco di andare fuori dagli schemi accademici”, ha spiegato Molinaro, “ad esempio attraverso accostamenti inusuali – spesso volutamente kitsch – tra i colori, che diano evidenza alla tela. Non c’è mai nulla di scontato. Gli stessi segni, il tratto nero dei contorni, variano di incisività a seconda delle emozioni e degli stati d’animo che fuoriescono dalla tela”.

Marzia Campagna da “ VIVEUR”
… opere che infondono tranquillità, accanto ad altre nevrotiche che vanno alla ricerca di un qualcosa che non c’è. Opere che però nascondono un animo sensibile che si riflette sulla tela con colori ora tenui ora aggressivi, accomunati da un gesto impulsivo tipico dell’arte espressionista.

Raffaele Di Mauro da “FOGGIA E FOGGIA”
Un concentrato di emozioni e studio attento del particolare, che nel passaggio da tele piccole a quelle più grandi, ha iniziato a studiare ogni minimo dettaglio delle sue opere, arrivando anche ad uno studio certosino dell’anatomia umana senza però mai ingabbiare le sue emozioni in quelle che lui stesso definisce tele concettuali.

Prof.ssa ROSALBA RICCO docente dell’Istituto d’Arte di Foggia
…mischia i corpi con figure astratte che occupano tutto lo spazio compositivo. Figure deliranti emergono quasi con violenza dai tratti caotici del colore, liberandosi dalla pittura tradizionale e accademica e approfondendo la tecnica espressiva, che nelle sue tele si traduce nell’ esigenza di nuove tematiche, di urgenti sollecitazioni emotive, in cui la forza e l’immediatezza del segno e del colore trasmettono un’ energia vitale.

Giorgiana Iannantuono da “Media” settimanale d’informazione
Nelle sue tele Molinaro racconta i sentimenti quotidiani, la gioia dei bambini “che riescono ad essere felici con le piccole cose” (come ha spiegato l’artista) e l’infelicità degli adulti che non riescono a ritrovare la serenità della fanciullezza.
Il contrasto tra tele accese di colore e movimentate nelle forme e quelle cupe e marcate nei tratti, raccontano proprio questa ricerca dell’emozione e dei sentimenti e la volontà di esprimerli in tutti i modi.
L’arte di Molinaro è un mondo fantastico creato per rappresentare il quotidiano, dove gli uomini sono manichini, maschere, caricature, mostri, con occhi allucinati spalancati, affannati.

Info
http://foto.webalice.it/vermol
otsep@tiscali.it; vermol@alice.it; vermol@tele2.it 0881/615876 - 338/3746782 - 320/7529757
Publications DOPODICHE' zine
rivista-fumetto
Galleries/Agents
Email Address vermol[AT]alice.it
Website www.fotolog.com/mitik
Address Via Federico Confalonieri,2
71100 Foggia
Nationality Italy
EducationAccademia di Belle Arti
Date of birth 12.01.1985
Why make art?